CHI SONO

 

E’ danzatrice professionista, insegnante diplomata Coni/CSEN e coreografa di danza orientale. E’ il direttore artistico di MEP Danza che raccoglie l’eredità dell’associazione Arabesque, da dieci anni impegnata nella diffusione della danza del ventre nel territorio di Varese.

La passione per la danza comincia nel 1985 con lo studio della danza classica e il conseguimento dei diplomi della Royal Academy of Dancing di Londra; si avvicina alla ginnastica ritmica (classificazione ai Campionati Studenteschi Nazionali ‘94) e al flamenco negli anni  ‘95- ’96.

Inizia a studiare danza del ventre a Varese nel 2002 con Giorgia Vanessa, che in seguito  la preparerà all’insegnamento; prosegue al Club Magica con Ada Went e al Circolo Culturale Shams, per approdare infine, alle lezioni di Alessandra Centonze.

Ha approfondito gli stili e la tecnica con maestri di fama internazionale fra i quali:
Raqia Hassan (Egitto), Dina (Egitto), Dr. Mo Geddawi (Egitto), Fifi Abdou (Egitto),  Sorraya Zayed (Brasile – Egitto), Momo Kadous (Egitto), Randa Kamel (Egitto), Amir Thaleb (Argentina), Aziza Abdul Ridha (Italia), Jillina (Belly Dance Superstars, USA), Zaza Hassan (Egitto), Hamada Hossam (Egitto), Virginia Mendez (Belly Dance Superstars, USA), Mohamed Shahin (Egitto),  Sadie Marquardt (Belly Dance Superstars, USA), Bozenka (Belly Dance Superstars, USA), Wael Mansour (Egitto), Malika Ferhat (Italia), Myriam Zsabo (Portogallo, danze zingare e metodo Duende®), Oriana Ferrante (Italia), Meera (USA - India, Bollywood), Urban Tribal (USA, Tribal fusion), Geneva Bybee (USA, Tribal fusion).

Dal 2008 studia Hilal Dance® (danza egiziana contemporanea) con la Maestra Sabina Todaro.

Dal 2006 al 2009 è parte della Compagnia Malika Ferhat, con cui partecipa agli spettacoli professionali “Oriental Fusion” (Teatro della Quattordicesima, Milano 18 novembre 2006; Teatro delle Erbe, Milano 26-27-28 gennaio 2007); “Devota - devozione bellezza passione” (Teatro delle Erbe, Milano 19-20 maggio 2007; Teatro Verdi, Gevova 26 gennaio 2008; Teatro Derby, 26-27 febbraio 2008; Teatro L’Espace, Torino 9 marzo 2008 ); “Oriental Gypsy Sfera” nell’ambito della rassegna internazionale “Etnosfera 2007”, al Teatro Derby di Milano (24 novembre 2007); “Etnosfera 2008” alla Palazzina Liberty di Milano (15 e 22 novembre 2008) durante la quale si sperimentano nuovi approcci all’improvvisazione di gruppo tra la Compagnia Malika Ferhat e Les Soeurs Tribales; “Lezioni d’amore” (Teatro Ringhiera, Milano 16 gennaio 2009); “Hafla” (Teatro Sociale, Bergamo 9 luglio 2009).

 

Nel 2010 dirige e coreografa con il marchio Middle Eastern Perspective™ By Francesca Russo lo spettacolo ”Corpo a Corpo” insieme ad Alessandra Centonze e Francesca Pedretti (Comuna Baires, Milano 15 marzo 2010; Teatro Sala Fontana, Milano 25 settembre 2010). E’ ospite danzante agli spettacoli di gala dei festival internazionali “Convegno di Danze Orientali “Silk Road Projects” (Venezia 19 marzo 2010); “Festival Internacional de la Danza Oriental en la Costa del Sol” (Frigiliana, Malaga/Spagna 23-24 aprile 2010).


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ha ballato in ristoranti e locali tra cui ( Dar el Yacout, Maison Espana, Ristorante Il Cedro, Ristorante Mar Rosso, Yan, Albert’s, Magriffe), a rassegne (Miss Cenerella 2004), feste , eventi (Circolo della Stampa, ARCI Varese, ARCI Metromondo, Mondiali di ciclismo su strada 2008); convention e festival (13° edizione Tatoo Convention 2008; Medioevo aretino 2005; Templaria 2005 e 2006 con “La Compagnia della Luna” , Kultural Festival 2004). Per la rivista Tam Tam al Ristorante Sahara e per Radio Deejay in diretta nazionale via web nella trasmissione “Pinocchio”.

 

ATTIVITA’ DIDATTICA

 

Dal 2004 conduce corsi di danza del ventre a Varese e provincia (Buguggiate, Luino, Ispra, Gavirate, Lavena Ponte Tresa, Casalzuigno), per prestigiose scuole di danza e associazioni culturali.

 

ALTRE ESPERIENZE
Francesca è laureata in Scienze Politiche all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con una tesi su Bollywood intitolata “La cinematografia indiana sul mercato globale”.

p.iva